Nuovo devastante rogo nel deposito di rifiuti. La mano della criminalità organizzata?

Nuovo devastante rogo nel deposito di rifiuti. La mano della criminalità organizzata?

0 0 3 mesi fa
I vigili del fuoco hanno iniziato le operazioni di spegnimento del rogo già generalizzato, che ha coinvolto una parte di un capannone di circa 1200 metri quadrati con all’interno materiale secco. Nello scorso mese di aprile un altro vasto rogo aveva interessato la stessa azienda. Sul posto i carabinieri e tecnici dell’Arpav.

Seguici su Facebook